© 2018 Thomas Torelli. Tutti i diritti riservati. All rights reserved.

Privacy Policy /

  • Facebook - Thomas Torelli
  • Twitter - Thomas Torelli
  • YouTube - Thomas Torelli
  • Instagram - Black Circle
L'altro Messico - 
Il subcomandante Marcos e tornato / 2006
Produttore
 

Ripercorre un anno particolare per il Messico, il 2006, descritto stesso come l'anno del risveglio, dove il Messico del basso alza lo sguardo e si unisce al grido di dolore degli zapatisti del Chiapas, che non accettano più di sopportare i soprusi e le umiliazioni dei potenti « che lassù in alto si arricchiscono alle nostre spalle»  (cit. del Subcomandante Marcos). È stato distribuito in edicola dal 20 gennaio 2007, in allegato al quotidiano Liberazione" ed al settimanale "Carta."

I proventi del film sono stati destinati a tre comunità zapatiste (Oventik, La Garrucha e Zirahuen, la prima comunità zapatista nata fuori dal Chiapas). Consegnati personalmente dal produttore Thomas Torelli, la regista Francesca Nava, il responsabile di "Liberazione" Roberto Prosciutti e l’art director Giuseppe Reggio.

 

Il film contiene le immagini, girate in soggettiva, della morte del reporter statunitense Bradley Roland Will, ammazzato ad Oaxaca da paramilitari del governo federale. Vi sono inoltre le testimonianze dello scrittore Paco Ignacio Taibo II, che con Marcos ha scritto un libro giallo dal titolo "Morti scomodi" e quella di Carlos Montemayor, scrittore e antropologo che ha conosciuto e più volte intervistato il Subcomandante.

 

Tra le voci dell'Altro Messico anche un lungo intervento di Fausto Bertinotti, appena eletto presidente della Camera (intervistato nel giugno del 2006), che ricorda il suo incontro con Marcos nel 1997 e parla del senso dell'Altra Campagna e della lotta zapatista, anticipatrice di tutti i movimenti di critica alla globalizzazione.

 

Scritto e diretto da /  Francesca Nava

Prodotto da / Thomas Torelli

 

con:

Paco Ignacio Taibo II

Carlos Montemayor

Fausto Bertinotti